Gallery

[AV] Run

[AV] Projects

TRIS D’ORO AD ANCONA

Cestonaro, Bellò e Tumi i nuovi campioni italiani assoluti

Bronzo per Brazzale negli 800 

Nella classifica finale dei CDS risultato storico di AV Despar

Elena Bellò/ Foto COLOMBo_FIDAL

La giornata finale dei tricolori assoluti in sala ha regalato grandi emozioni ad AV Despar che si piazza al secondo posto nella classifica finale dei societari indoor uomini e al terzo in quella delle donne. La graduatoria va a sommare i punteggi ottenuti dalle società nel corso delle tre rassegne nazionali under 18, under 20, under 23 e assolute, esclusi gli atleti militari che sono tesserati da più di tre anni per i gruppi sportivi. Vittoria di Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi che si aggiudica entrambe le classifiche.

Michael Tumi/ Foto COLOMBO_FIDAL

Ritornando ai risultati individuali sono ben tre gli arancioni che si sono laureati campioni italiani assoluti. Michael Tumi (Fiamme Oro/AV Despar) si riprende lo scettro tricolore dei 60 dopo l’argento del 2017 in una finale un po’ nervosa e di difficile lettura a causa delle squalifica di due atleti per falsa partenza ed il ritiro di un atleta per crampi. Alla fine la spunta Tumi al fotofinish con 6″70, stesso tempo del secondo e del terzo separati solo da millesimi. Nonostante i problemi fisici della sera prima della gara Tumi è riuscito a aggiungere un altro tricolore in sala al suo ricco palmares.

Continua la lettura >

FIORESE VICECAMPIONESSA ITALIANA AD ANCONA

Marin è quinto nell’asta 

Beatrice Fiorese e Daniele Chiurato

Gli atleti di AV Despar ancora in luce ad Ancona. Beatrice Fiorese (AV Despar) si piazza al secondo posto nel lungo agli italiani assoluti in sala in corso di svolgimento ad Ancona. L’atleta di Daniele Chiurato, campionessa italiana in sala under 23, salta nuovamente, per la terza volta da inizio stagione, la misura di 6m23 dopo due nulli che avrebbero potuto regalarle il nuovo primato personale dato l’ottimo stato di forma. Il titolo va a Tania Vicenzino (Esercito) che firma il decimo tricolore in carriera con la misura di 6m52. Nell’asta altra bella prova di Andrea Marin (AV Despar) che chiude al quinto posto con 5m10, cinque centimetri in meno del personale che gli ha regalato il titolo italiano under 20. Nei 60 hs in gara Alice Muraro che ha corso in batteria in 9″28. Nel salto in lungo Gianluca Santuz (AV Despar) ottiene la misura di 7m01 al terzo salto dopo i due nulli iniziali. Nel peso Martina Caron è undicesima con 11m97.

 

 

DODICI ATLETI DI AV DESPAR AGLI ITALIANI ASSOLUTI

Tumi, Cestonaro, Bellò in lizza per titolo 

Prende il via questo pomeriggio, alle ore 18:45, con la gara di salto in alto maschile la rassegna nazionale assoluta indoor al Palaindoor di Ancona che si appresta a concludere il trittico di manifestazioni nazionali. La manifestazione è l’ultima occasione per ottenere il minimo per i Mondiali indoor di Birmingham (GBR) in calendario dal 1 al 4 marzo. Dodici atleti di AV Despar, tra cui tre professionisti, saranno impegnati ad Ancona. Michael Tumi (Fiamme Oro/AV Despar) è il grande favorito nei 60 metri di cui è primatista nazionale. Nel triplo Ottavia Cestonaro (Carabinieri / AV Despar) sfiderà Darya Derkach mentre negli 800 Elena Bellò (Fiamme Azzurre/AV Despar) dovrà vedersela con Irene Baldessari. Nel lungo assente Laura Strati (AV Despar), campionessa italiana assoluta in carica, che punta alla stagione outdoor ma ci sarà Beatrice Fiorese a tenere alti i colori arancioni.  Nell’asta Andrea Marin (AV Despar) è pronto ad attaccare il record italiano under 20 di 5m32 dopo aver vinto il tricolore under 20 con il pb di 5m15. Nei 60 Margherita Zuecco cerca di limare ancora qualche centesimo dopo le eccellenti prove ai tricolori under 20.  Insieme a lei correrà anche Todescato. Zuecco proverà, insieme alle compagne Moillet Kouakou, Francesca Todescato e Alice Muraro, a migliorare il crono di 1’41″40 nella 4x 200 che rappresenta la miglior prestazione italiana di un quartetto formato tutto da atlete junior. Muraro sarà al via dei 60 hs.  Negli 800 Enrico Brazzale è alla ricerca di un piazzamento importante così come Gianluca Santuz nel lungo. In pedana nel peso Martina Caron.

FORTUNA DEBUTTA A MESTRE

Diletta Fortuna vincente nel disco

Buona la prima uscita stagionale di Diletta Fortuna (AV Despar), oro agli Eyof di Gyor nel 2017, alla seconda fase veneta dei campionati italiani invernali di lanci, svoltasi nel weekend al Campo San Giuliano di Mestre (Venezia).  La figlia d’arte, seguita dal padre Diego, ancora di categoria allieve, si è imposta nella gara under 20 di disco con 42m97, misura che dovrebbe garantirle la partecipazione ai campionati italiani di lanci invernali in programma il 24-25 febbraio a Rieti.

LONEDO VITTORIOSA A VILLORBA

Terzo posto tra le junior per Fontana 

Rebecca Lonedo in azione sui prati di Villorba/ Foto FEDELI

AV Despar presente anche a Villorba. Rebecca Lonedo (AV Despar) ottiene il primo successo regionale di corsa campestre a Villorba, sede del terzo appuntamento veneto di società sui prati, cambiando tattica rispetto  a Vittorio Veneto dove fu seconda dietro alla trevigiana Bernasconi, molto più veloce in volata. Terzo posto per Maddalena Fontana tra le junior. Nelle allieve ben si comportano Chiara Pizzolato, quarta al fotofinish, e Maura Piazza sesta. Nella prova assoluta maschile quarta piazza per Stefano Furlani.  A livello di società AV Despar si è classificata al terzo posto nelle due classifiche junior e nelle allieve. Il prossimo appuntamento sui prati è previsto per il 25 febbraio a Pescantina.

OTTIMI PIAZZAMENTI PER AV DESPAR NELLA SECONDA GIORNATA DI ANCONA

Ai piedi del podio la staffetta 4x 200 allievi

Personale nei 200 per Battistella

Nella classifica di società AV Despar è quarta Continua la lettura