Gallery

[AV] Run

[AV] Projects

LE ALLIEVE DI AV DESPAR CHIUDONO IN TESTA LA PRIMA GIORNATA

La formazione maschile a cinque punti dalla capolista

Oro nella 4x 100 allievi 

Alice Muraro oro nei 100 hs / Foto Ardelean

AV Despar interpreta ottimamente la prima giornata della finale scudetto dei societari allievi che domani avrà  il suo epilogo al Campo Perraro di Vicenza. La classifica provvisoria dopo la prima giornata vede AV Despar in testa alla classifica femminile e al quinto della maschile con lo stesso punteggio della terza e delle quarta, a sole cinque lunghezze  dalla capolista, Fratellanza Modena, che ha beneficiato della squalifica della 4x 100 delle Fiamme Gialle in testa fino a quel momento.  Oro nei 100 hs per Alice Muraro che domani scenderà  di nuovo in pista nei 400 hs. Il miglior risultato al maschile è l’argento conquistato da Edoardo  Lollato  nei 110hs con il nuovo primato di 14″52. Brillante affermazione della staffetta veloce in 42″78 composta da Stefano Quarshie, Alessandro Cappellari, Abdou Guene e Milan Zivojinovic che recuperano punti preziosi nella classificata dopo la squalifica delle Fiamme Gialle per cambio fuori settore e di Atletica Studentesca Rieti squalificata per invasione di corsia.

Classifiche provvisorie dopo la prima giornata
Allievi: 1. La Fratellanza 1874 Modena 83,5 punti; 2. Fiamme Oro Padova 81; 3. Fiamme Gialle Simoni 79; 4. Atl. Cento Torri Pavia 79; 5. Atl. Vicentina 79; 6. Cus Parma 76; 7. Toscana Atl. Futura 70; 8. Atl. Bergamo 1959 Oriocenter 69,5; 9. Atl. Gavirate 64; 10. Studentesca Rieti Milardi 63; 11. Atl. Biotekna Marcon 55; 12. Self Atl. Montanari & Gruzza 44.
Allieve: 1. Atl. Vicentina 93 punti; 2. Bracco Atletica 85; 3. Acsi Italia Atletica 84,5; 4. Atl. Firenze Marathon 74; 5. Atl. Bergamo 1959 Oriocenter 70; 6. La Fratellanza 1874 Modena 69; 7. Trionfo Ligure 66; 8. Cus Parma 65; 9. Toscana Atl. Empoli Nissan 63,5; 10. Safatletica Piemonte 60; 11. Atl. Lugo 53; 12. Studentesca Rieti Milardi 52.

Risultati allieve

Emma Peron argento nel peso / Foto Ardelean

Tre argenti arrivano per AV Despar grazie a Margherita Zuecco nei 100 dove corre in 12″00, a Veronica Vialetto nel triplo con 11m26 e a Emma Peron nel peso dove ottiene la misura di 13m77.  Bel bronzo di Elena Rancan nel martello con 45m 35.  Dovendo rinunciare a Stella Zambolin, Leila Cattani si è ottimamente comportata piazzandosi sesta con  il nuovo personale di 1’01″54. Appena fuori dal podio Giulia De Marchi nell’alto con il nuovo primato di 1m63.  Quarta la 4x 100 formata da Zuecco, Virginia James, Giulia Caregnato e Vialetto che chiude in 49″57. Settima piazza per Marta Carlesso nei 5 km di marcia conclusi in 32’54″01.  Un plauso a Bianca Garbin, che ha iniziato atletica solo da qualche mese, che si è cimentata nella dura gara dei 2000 siepi concludendo al nono posto in 9’41″01. Decima Maura Piazza in 5’12″27 nei 1500.

 

Risultati allievi 

Edoardo Lollato, argento nei 110 hs con il nuovo primato/Foto Ardelean

Stefano Quarshie corre i 100 in 11″21 e guadagna la quarta piazza. Pietro Marangon torna a farsi vedere in pista dopo l’infortunio e realizza il nuovo primato di 51″60 classificandosi quarto. Michele Bertoldo, pur in non perfette condizioni fisiche a causa della febbre, ottiene il sesto posto nel triplo con 13m02. Matteo Cariolato è stato impegnato in due gare molto ravvicinate, lancio del disco e giavellotto. Nella prima ha chiuso decimo con il nuovo primato di 32m67, nella seconda sesto con 48m19. Nei 1500 si difende bene Nicola Carollo, settimo con 4’15″67 e nei 2000 siepi Nicola Viero è decimo  con 6’51″58. Nei 5 km di marcia buona la sesta posizione ottenuta da Francesco Casson che chiude in 31’32″06.